Kvas di Frutti di Bosco
Fermentazione

Kvas di Frutti di Bosco

Kvas di Frutti di Bosco. Il kvas (dal russo “far fermentare”) è una bevanda fermentata originaria della Russia e tipica in tutta l’Europa dell’Est.

Il kvas è tradizionalmente preparato con vegetali, le più utilizzate sono le barbabietole e i cereali, ma ci sono infinite varianti a base di verdure e frutta.

Frutta e bacche sono state probabilmente i primi alimenti ad essere utilizzati nella fermentazione e ho appunto utilizzato i frutti di bosco per il mio Kvas senza glutine e a basso contenuto di carboidrati.

Questo kvas di frutti di bosco è una bevanda deliziosa, salutare, fermentata e ricca di probiotici, gradevolmente frizzante.

  • 70 gr di lamponi freschi
  • 70 gr di mirtilli freschi
  • 70 gr di more fresche
  • 1 cucchiaio di miele di acacia non pastorizzato
  • 10 gr di zenzero fresco, sbucciato e affettato
  • 1 capsula di probiotici senza latticini (facoltativo ma consigliato per fermentazione veloce)
  • 1 pizzico di sale marino integrale o sale integrale dell’Himalaya
  • acqua naturale filtrata
  • 1 barattolo ermetico capienza da 1 litro

Procedimento

1. Lavare la frutta.

2. Mettere la frutta, il miele, il sale e lo zenzero in un barattolo di vetro accuratamente pulito.

Aprire la capsula di probiotico e versare il contenuto nel barattolo.

Coprire con acqua naturale filtrata fino a 2,5 cm dall’orlo.

Questo spazio è necessario per consentire alla pressione di svilupparsi. Chiudere ermeticamente il barattolo e scuotere bene per mescolare.

3. Coprire il barattolo con un telo scuro e riporre a temperatura ambiente per 2-3 giorni.

Scuotere 2-3 volte al giorno per prevenire la formazione di batteri sulla superficie.

Rilasciare i gas allentando rapidamente il tappo almeno 1 volta al giorno.

Dopo 24 ore si possono vedere le bolle di fermentazione.

La bevanda assume gradualmente un colore dal rosso al viola, dovuto al rilascio nell’acqua dei pigmenti contenuti nei frutti.

4. Assaggiare la bevanda ogni giorno per sapere quando è pronta:

questo dipende dalla temperatura ambiente.

Il kvas deve avere un sapore lievemente dolce e frizzante e la frutta sembrerà cotta.

5. Al termine della fermentazione, filtrare il kvas e conservare in un barattolo o una bottiglia con coperchio ermetico in frigorifero per 7 giorni.

Suggerimenti:

La fermentazione riduce il contenuto di zucchero, più a lungo fermenta meno dolce sarà il kvass.

Se il kvas ha cattivo odore o un sapore cattivo, è da buttare!

* Il mio kvas era pronto al 3° giorno.

* Se non si è abituati ai cibi fermentati, iniziare gradualmente con 1-2 cucchiai di kvas in 1 bicchiere d’acqua al giorno.

* Stagionalità:

La stagione dei frutti di bosco va da giugno a settembre.

* Info: I frutti di bosco sono un concentrato di vitamine, in particolare C e A, sono ricchi di fibre utili per regolare le funzioni intestinali e preziosi per il loro contenuto di antiossidanti nel rallentare i processi di invecchiamento.

Dott.ssa Katia Cazzulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.