Sauerruben
Fermentazione

Sauerruben – variante dei crauti

Il Sauerruben è una variante tedesca dei crauti, fatta usando rape al posto del più comune cavolo.

Le rape hanno sapore più inciso con retrogusto piccante che durante la fermentazione viene accentuato.

I sauerruben possono essere fatti anche con la rutabaga o navone che a dir si voglia.

Si possono anche mischiare più verdure e spezie creando gusti agrodolci.

Il tempo richiesto per tale fermentazione è di minimo tre giorni sino ad un mese a secondo del nostro gusto.

Gli strumenti che ci servono sono:

  • Un vaso a bocca larga oppure di ceramica

Ingredienti:

  • Un kg di rape e o rutabaga
  • Un cucchiaino di sale circa 15 gr meglio se marino non trattato
  • Altri aromi o spezie a piacere

Procedimento:

  • Grattugiare le rape, salarle, massaggiarle per permettere al sale di snervarle e favorire il processo di eliminazione dell’acqua in eccesso.
  • Aggiungere qualsiasi altra verdura o spezie o erba aromatica .
  • Inserire le verdure con la propria acqua di governo dentro al vaso , riporlo in un luogo asciutto e aspettare l’inizio della fermentazione.

Col passare del tempo , il sapore diventa più forte.

Come tutti i fermentati sono altamente digeribili e salutari.

Si ricorda comunque di immetterli nella dieta in modo graduale.

Dottoressa Cazzulo katia

Telefono: 366 158 3220

Mail: Katia.Cazzulo.76@gmail.it – katiacazzulo@fitofilosofia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.